Storia culture e religioni. Dall'antichità all'età contemporanea [classe L-42] cod. 14514



Curricula
Storia antica
Storia medievale
Storia moderna e contemporanea
Antropologia
Storico-religioso

Orario Lezioni: I anno - II anno
Programmazione reale

La laurea in Storia culture e religioni, dall'antichità all'età contemporanea guida gli studenti alla conoscenza dei contenuti storici generali; alla familiarità con la specificità delle singole storie in una visione globale del loro divenire; al contatto con i metodi principali della storiografia; alla consapevolezza della necessità di una visione pluralistica del fenomeno storico.
 In sintonia con tali obiettivi, il Corso di Laurea prevede una preparazione comune negli ambiti basici della formazione storica, conseguita attraverso i corsi impartiti e le attività seminariali previste, ed educa alla conoscenza e all'utilizzo delle fonti storiche scritte e orali, privilegiando le fonti in originale, e al contatto con gli strumenti informatici utilizzati nell'informazione e nella ricerca storica. Segnala percorsi di apprendimento orientabili su base cronologica, antropologica, storico-religiosa, per area geografica e culturale, che favoriscono una conoscenza interdisciplinare delle società del mondo antico, medievale, moderno e contemporaneo; mirano a perfezionare la preparazione di base favorendo l'individuazione di propensioni e interessi, valorizzando e affinando le capacità di riflessione critica; introducono a scelte di specializzazione futura. Tale lavoro di costruzione di competenze e abilità di studio si vale, oltre che dell'apporto di insegnamenti curriculari notevolmente articolati, di attività di laboratorio che avviano all'approfondimento, e dell'intensificazione dell'impegno seminariale. Durante il Corso di laurea, lo studente è indirizzato alla familiarità con una lingua straniera moderna, e vivamente incoraggiato a cogliere l'opportunità di soggiorni di studio all'estero nell'ambito di convenzioni che ne permettano la piena riconoscibilità all'interno del percorso di laurea.
Per quanto attiene alla disciplina dei crediti formativi e alla percentuale di tempo riservata allo studio individuale, ai moduli, alle procedure di valutazione e di acquisizione dei CFU, alla frequenza, si fa rinvio al Regolamento Didattico del corso di studio.
Per l'immatricolazione al Corso di laurea è richiesto il possesso del diploma di istruzione secondaria superiore, o altro titolo di studio equipollente rilasciato da istituzioni didattiche dei Paesi membri dell'Unione Europea. Per altri titoli di studio rilasciati da istituzioni didattiche di Paesi non appartenenti all'Unione Europea le eventuali equipollenze sono determinate dalla normativa vigente. Conoscenze richieste per l'accesso sono una sufficiente abilità linguistica e capacità di comprensione del testo scritto e il possesso di nozioni di livello scolastico in ambito di cultura generale e storica.

Regolamento del Corso di Laurea


Modalità di accesso
Le modalità di verifica delle conoscenze richieste per l'accesso e le modalità di assolvimento, entro il primo anno, degli eventuali obblighi formativi aggiuntivi sono determinate nel Regolamento didattico del corso di laurea.

Presidente del corso di laurea: Prof. Vittorio Frajese