La laurea magistrale è uno dei possibili percorsi di studio successivi alla laurea. Ha una durata di due anni e fornisce conoscenze e competenze specialistiche, finalizzate all’esercizio di specifiche professioni che richiedono un’elevata qualificazione. Viene rilasciato il titolo di laurea magistrale con l’acquisizione di 120 crediti.

Il percorso

Per iscriversi occorre la laurea di I livello, oppure un titolo equivalente conseguito all’estero. Gli ordinamenti dei corsi di laurea magistrale prevedono particolari requisiti curriculari dei quali il laureato deve essere in possesso. Inoltre il DM 270/04 prevede che i criteri per l’accesso siano definiti negli ordinamenti e nei regolamenti didattici. Le strutture didattiche verificheranno prima dell’immatricolazione che gli studenti siano in possesso dei requisiti curriculari previsti ed abbiano acquisito una adeguata preparazione iniziale secondo criteri e modalità definite nell’ordinamento. Lo stesso DM 270/04 prevede che il numero massimo di esami di profitto sia di La frequenza è disciplinata dai regolamenti dei singoli corsi. Il corso di laurea magistrale si conclude con l’elaborazione e la discussione di una tesi avente carattere di originalità.

Sviluppi post laurea

Con la laurea magistrale lo studente può:
- Inserirsi nel mondo del lavoro e accedere alle libere professioni;
- Proseguire gli studi con un master di II livello, con un corso di specializzazione o ancora con il dottorato di ricerca.

Modalità di accesso ai corsi di laurea magistrale

Ciascun corso di laurea magistrale prevede, altresì, i requisiti curriculari richiesti per l'accesso ed i criteri di verifica dell’adeguatezza della preparazione personale.
Gli studenti in procinto di laurearsi sono, quindi, invitati ad accertarsi di possedere i requisiti necessari per l'accesso alla laurea magistrale. Viene comunque concessa la possibilità agli studenti che non fossero in possesso dei requisiti necessari per l'iscrizione alla Laurea Magistrale di modificare il proprio piano di studio aggiungendo i crediti mancanti. Gli studenti sono invitati a prendere contatto con il Presidente del proprio corso di laurea triennale per apportare le opportune modifiche al proprio piano di studio. Si rammenta che le iscrizioni ai Corsi di Laurea Magistrale prive dei requisiti riassunti nell'elenco sottostante saranno respinte.
Per l'accesso alle lauree magistrali secondo il D.M. 270/04 non sono possibili debiti formativi. Pertanto le eventuali carenze curriculari o di preparazione debbono essere assolte prima dell'inizio dei corsi, attraverso la frequenza a corsi singoli.

a) Corsi di laurea magistrale con verifica dei requisiti d’accesso
Per accedere ai corsi di laurea magistrale sarà necessaria la verifica dei requisiti di ingresso, cioè chi si iscrive deve avere acquisito un numero di crediti sufficiente per i settori scientifico-disciplinari indicati per ciascun corso di studio.
Gli studenti che vogliono iscriversi ai corsi di laurea magistrale quindi dovranno fare una formale "richiesta di verifica dei requisiti"; a partire dal 20 luglio 2010 tramite www.infostud.uniroma1.it si potranno seguire le procedure per stampare la “domanda di verifica”. Per informazioni su date e scadenze si veda il Manifesto degli Studi 2010/2011
NOTA: L’immatricolazione è subordinata al possesso dei requisiti.

Corsi singoli

Gli studenti possono seguire per un anno accademico singoli insegnamenti attivati in corsi di laurea e di laurea magistrale presso l’Ateneo e sostenere i relativi esami di profitto, ricevendone regolare attestazione, comprensiva dell’indicazione dei crediti conseguiti; lo stesso vale per i laureati e i laureandi che abbiano necessità di seguire gli insegnamenti e superare gli esami di profitto di discipline non inserite nei piani di studi seguiti per il conseguimento della laurea ma che, in base alle disposizioni in vigore, siano richiesti per l’ammissione a lauree magistrali o a scuole di specializzazione ovvero a concorsi pubblici. In questo caso non è prevista una limitazione al numero degli insegnamenti per anno accademico. Per informazioni su date e scadenze si veda il Manifesto degli Studi 2010/2011
NOTA: In via sperimentale per l’a.a. 2010-2011 gli studenti laureati e laureandi presso la Sapienza che intendano iscriversi ad un corso di laurea magistrale di ordinamento D.M. 270/04 per il quale non siano in possesso di tutti i requisiti curriculari previsti, possono iscriversi ai corsi singoli prima delle immatricolazioni alla laurea magistrale fruendo di una riduzione del 75% sul costo di ogni singolo corso. Tali studenti possono presentare domanda anche i deroga alle scadenze previste.