Prof. Raul Grisolia   Contratto 2010-2011 
Dip. di Arti e Scienze dello Spettacolo 
Corso di studi in Arti e Scienze dello Spettacolo 
Ricevimento:  Su appuntamento - via e-mail : raul.grisolia@uniroma1.it
Avvisi:  
Moduli 2010/2011:
Cinematografia documentaria   ex509   LT  

Elenco unificato dei moduli:
2009/2010 - 2010/2011
Curriculum:

CURRICULUM VITAE

 

RAUL GRISOLIA

 

DIPLOMI

Raul Grisolia sviluppa il suo lavoro di ricercatore intorno alla questione dell’immagine e della visione adottando un approccio intertestuale. Si laurea in Lettere nel 1982 (indirizzo: Storia del Teatro e dello Spettacolo), conseguita con il voto di 110/110 e lode presso l'Università di Roma I "La Sapienza", con una tesi dal titolo L'immagine dell'attore dell'800 nel romanzo italiano (1858-1935).

Nel 1984 continua i suoi studi frequentando il prestigioso corso di cinema delle Università di Paris I e Paris X instaurando una proficua collaborazione scientifica con Jean Rouch, Enrico Fulchignoni, Claudine de France. Ottiene il D.E.A. (Diplôme d'Etudes Approfondies) : Etudes Théâtrales et Cinématographiques, diploma post laurea, presso le Università di Paris I e Paris X.  Nel 1999 sotto la direzione di Marie-Claude Taranger ottiene il Dottorato in Lettere e Arte con il massimo dei voti: très honorable avec les félicitations du jury, attribuito dall'Università di Aix-Marseille - Università di Provenza sul tema : Les rapports entre cinéma et peinture dans les films de Luis Buñuel,

Nel 2010 ottiene l’abilitazione e il titolo di Direttore di Ricerca dell’Università francese (HDR) con una tesi dal titolo: Milieux ambiants. De l’image à l’espace, de l’espace à l’image. La tesi è stata discussa presso dall'Università di Aix-Marseille - Università di Provenza. Tutor: Jean-Luc Lioult.

TITOLI

Ottiene l’idoneità all’insegnamento come Maître de conférence per la 18° sezione (Arte e Spettacolo) in Francia (2000-2008). Viene selezionato nei concorsi per il posto di Maître de conférence dalle Università di Aix-en-Provence (3° nel 2000) e di Nizza (4° nel 2000, 2° nel 2001).

ATTIVITÀ DIDATTICA

Nel corso di sette anni di insegnamento all’estero ha svolto attività didattica e di ricerca presso il Dipartimento di Italianistica dell'Università di Varsavia e presso il Dipartimento di Italianistica di Aix-en-Provence (Università Aix-Marseille I) in cui è stato responsabile del corso di cinema italiano. Dal 2004 è professore a contratto presso il DASS della Facoltà di Scienze Umanistiche dell’Università di Roma I “La Sapienza” per gli insegnamenti di Storia del Documentario (2004/2010) e Storia e Critica del Cinema II  (2005/2006).

ATTIVITÀ DI RICERCA

Ha collaborato alle riviste «Nuovi Argomenti» e «Cinema Nuovo». Nel 1986 è stato responsabile del settore teatro della Mostra  Il luogo del lavoro organizzata dalla Triennale di Milano. Nel 1995  è stato responsabile del progetto per il festival "FELLINI", organizzato a Varsavia dall'Istituto Italiano di Cultura e dalla Cineteca nazionale polacca. Ha partecipato a master, congressi, conferenze presso istituzioni e università italiane e straniere. Fra gli altri: al congresso internazionale organizzato dal Queen’s Mary College (Londra) sul tema Luis Buñuel: A centenary  conference (2000); al master organizzato dalla Fundación Universidad Rey Juan Carlos di Madrid sulla cultura e sul cinema italiano; al congresso internazionale Ouvrir la sérialité sulle serie televisive americane organizzato dall’Università di Paris III - Sorbonne Nouvelle (2005); al congresso internazionale organizzato dal AFECCAV (l’associazione che riunisce i ricercatori francesi di cinema e audiovisivo) a Aix-en-Provence sul tema Penser la création audiovisuelle - Cinéma, télévision, multimédia (2006). In occasione della mostra su Giorgio de Chirico al Palazzo delle Esposizioni ha tenuto una conferenza su: Luis Buñuel: L’immagine filmica fra natura e cultura (2010).

Dal 1999 collabora alle ricerche del LESI  (Laboratoire d'Etudes en Sémiologie de l'image dell'Università di Aix-en- Provence). Fra il 2004 e il 2006 è stato membro dell’equipe di ricerca internazionale sul tema TV/Art populaire2 coordinato da Guillaume Soulez (Università Paris III) (a cui hanno collaborato fra gli altri Roger Odin e Pierre Sorlin). Fa parte de l’AFECCAV, l’associazione che riunisce i ricercatori francesi di cinema e audiovisivo.

PUBBLICAZIONI

 

Monografie :

 

1. (traduzione testi, intervista esclusiva, introduzione critica, filmografia, bibliografia)

 (a cura di), J.ROUCH, Il cinema del contatto, Roma, Bulzoni, 1988.

 

2. Le metamorfosi dello sguardo, Cinema e pittura nei film di Luis Buñuel, Roma, B&N – Marsilio, 2002.

 

Articoli :

 

3. L'immagine scritta, in "Nuovi Argomenti", gennaio-marzo 1984, n. 9, pp. 130 - 133.

 

4. Artaud a Rodez, in "Nuovi Argomenti", n. 11, luglio-settembre 1984, n. 11, pp. 132 - 133.

 

5. Il segno di Barthes, in "Nuovi Argomenti", n. 14, aprile-giugno 1985, n. 14, pp. 132 - 133.

 

6. Un luogo specializzato di lavoro. Il palcoscenico teatrale, in Il luogo del lavoro (catalogo della mostra), Milano, Electa, 1986, pp. 209 - 213

 

7. Lo steadycam imprigiona il corpo e la mente del regista, in "Cinema nuovo", maggio-giugno 1987, pp. 15 - 16, n. 3 (307).

 

8. La  forma dello spazio nel cinema di Rohmer, in "Cinema nuovo", luglio-ottobre 1989, n. 4/5 (320/321), pp. 13 - 14.

 

9. Fa' la cosa giusta, in "Cinema nuovo", gennaio-febbario 1990, n. 2 (323), p. 48.

 

10. Venezia. Jancso e Herzog, oroscopo ed echi da un mondo oscuro, in "Cinema nuovo",  novembre-dicembre 1990, n. 6 (328), pp. 24 - 26.

 

11. Alice ha un "happy end"?, in "Cinema nuovo", marzo-aprile 1991, n. 2 (330), pp. 52 - 53.

 

12. L'ultima tempesta, in "Cinema nuovo", novembre-dicembre 1991, n. 6 (334), pp. 49 - 50.

 

13. Kino Pier Paola Pasoliniego/ Wiezcholek wieloscianu (Il vertice del poliedro/ Il cinema di Pier Paolo Pasolini), in "Literatura na swiecie", 1994, n. 1/2 (270/271), pp. 227 -231.

 

14. W podrozy z Fellinim (In viaggio con Fellini), in AA.VV., Federico Fellini (catalogo della rassegna), Warszawa, Filmoteka Narodowa w Warszawie, 1995, pp. 33 - 38.

 

15. Miraze (Miraggi), in "Kino", 1996, n. 1, p. 9.

 

16. Les images se font chair: un témoignage sur les rapports interculturels entre Italie et Albanie, in "Collection de l' E.C.R.I.T", Université Toulouse-Le Mirail, Tolosa, 1998, n. 1, pp.  171 - 187.

 

17. L'image ambiance : stratégies de mise en scène et stratégies de réception des séries télévisuelles américaines,  in Télévision : questions de formes (2),Rhétoriques audiovisuelles, a cura di Marie-Claude Taranger e René Gardies, Parigi, L’Harmattan, 2002, pp. 275 – 290

 

18. Grande Fratello (Italie) entre honneur et ironie, in La télé-réalité. un débat mondial, les métamorphoses de « Big Brother », in « Médiamorphose », Inathèque de France, 2003, pp. 48 – 52.

 

19. Buñuel, Dalí, Hitchcock, riflessioni/rifrazioni,  in Cinema/Pittura, Dinamiche di scambio, a cura di Leonardo De Franceschi, Lindau, Torino, 2003,  pp. 225 – 236.

 

20. Poéticas/poesía/poetas en el cine italiano. Sistema periódicos y elementos reactivos in Los poetas del cine, a cura di Javier Herrera, «Litoral», n° 236, 2003, pp. 149-155.

 

21. Le mystère de la matrice : le dispositif et la persona comme œuvres, in Télévision, notion d’œuvre, notion  d’auteur, a cura di Marie-Claude Taranger e René Gardies, Parigi, L’Harmattan, 2004, pp. 17-24.

 

22. Images surréalistes et cinéma buñuelien. Citation, modèle ou principe de la vision?, in  Buñuel, siglo XXI, a cura di Isabel Santaolalla, Patricia d’Allemand, Jorge Díaz Cintas, Peter W. Evans, Consuelo Sanmateu, Alistair Whyte, Michael Witt, Saragozza, Prensas Universitarias de Zaragoza, 2004, pp. 155 -165.

 

23. L’ "esprit de vin", Mythologie, transformation et aberration de l’image corporelle in Fellini  Satyricon

et La grande bouffe, a cura di Hubert Cahuzac, Martine Joly, Le corps, le vin et les images, «MEI», n° 23, 2006, pp. 69-73.

 

24. Une autobiographie de l’autre : les voyages de Pier Paolo Pasolini, in    Cinéma et  voyage, a cura di Réne Gardies ,Paris , L’Harmattan, 2007, pp. 33-43.

 

25. Roma: fantasma e materia/Accattone, Mamma Roma, La Ricotta di Pier Paolo Pasolini, in Bonnes  manières et mauvaise conduite, «Italies», n° 11/2, 2007, pp. 679-694.

 

26. Federico Fellini : Dall’esperienza televisiva all’autobiografia, in Storia del cinema italiano, in  Flavio de Bernardinis dir., Storia del cinema italiano, vol. XIII (1970-1976), Roma, Marsilio-Scuola Nazionale di Cinema, 2008, pp. 244-253.

 

27. Créer la visibilité/Stratégies documentaires, in Emmnanuelle André, François Jost, Jean-Luc Lioult, Guillaume Soulez, Penser la création audiovisuelle/Cinéma, Télévision, Multimédia, Aix-en-Provence. PUP, 2009, pp. 73-81.