Prof. Eugenio La Rocca eugenio.larocca@uniroma1.it  Ordinario 2010-2011 
Dip. di Scienze dell'antichità 
Corso di studi in Archeologia 
Ricevimento:  Dopo le lezioni, o per appuntamento, via e-mail
Avvisi:  Le lezioni riprenderanno regolarmente a partire da lunedi 25 ottobre nell'aula Partenone del Museo dei Gessi.
Moduli 2010/2011:
Archeologia e storia dell'arte greca e romana   IV A   LM  
Archeologia e storia dell'arte greca e romana   IV A   LT  
Archeologia e storia dell'arte greca e romana   IV   LM  

Elenco unificato dei moduli:
2009/2010 - 2010/2011
Curriculum:
Eugenio La Rocca (1946) è stato Direttore dei Musei Capitolini (1981-1986), e in seguito, Professore Ordinario di Archeologia e Storia dell'Arte Greca e Romana a Siena (1986-1989) e a Pisa (1989-2000). Dal 2000 riveste tale ruolo presso l’Università di Roma 1 “La Sapienza”. Dal febbraio 1993 all’aprile 2008 ha ricoperto l'incarico di Sovraintendente ai Beni Culturali del Comune di Roma.
Dal 1987 ha diretto una missione archeologica di perlustrazioni topografiche in Caria (Turchia), nel territorio delle città di Iasos e di Bargylia. Dal 1997 ha diretto poi la missione di scavo dei Fori Imperiali. Dal 2004 conduce scavi nelle fondazioni del palazzo della Provincia di Roma, dove sono state rinvenute alcune lussuose domus imperiali. Dal 2010 è stata aperta una campagna di perlustrazione del territorio di Crotone.
I suoi principali lavori scientifici vertono su problemi della cultura figurativa di età greca e romana, sui rapporti tra arte ed ideologia politica, sulla topografia e sui monumenti di città ellenistiche e principalmente di Roma. Da ricordare specialmente i lavori di ricostruzione della decorazione frontonale del tempio di Apollo Sosiano (poi presentati in una mostra), i lavori dedicati all’arte medio- e tardo-repubblicana a Roma, gli articoli dedicati ai nuovi scavi dei Fori Imperiali, e più di recente alcuni lavori dedicati al concetto di paesaggio ed alla prospettiva nella pittura di età romana.

Ha coordinato, da solo o in collaborazione con colleghi italiani e stranieri, alcune importanti mostre a Roma ed all'estero. Tra le più recenti si ricordano: Aurea Roma. Dalla città pagana alla città cristiana (2000) nel Palazzo delle Esposizioni a Roma; Trionfi romani (2008) nel Colosseo; Roma. La pittura di un impero alle Scuderie del Quirinale (2009); I giorni di Roma, L’età della conquista (2010) nei Musei Capitolini.

Ha inoltre coordinato importanti lavori di restauro di monumenti, di ristrutturazione dei musei comunali, di allestimento di nuovi musei. Tra i progetti di ristrutturazione e di allestimento di musei si ricordano: l’esposizione delle sculture del Palazzo dei Conservatori nella Centrale Montemartini; il riassetto dei Musei Capitolini con il nuovo padiglione espositivo nel Giardino Romano del Palazzo dei Conservatori, su progetto di Carlo Aymonino, il nuovo Museo dell’Ara Pacis, su progetto di Richard Meier; il nuovo Museo dei Fori Imperiali nei Mercati di Traiano.
E’ Membro Corrispondente dell’Accademia dei Lincei, Classe “Scienze Morali”; Membro Corrispondente dell’Accademia Spagnola di Scienze, Lettere ed Arti; Corresponding Member dell’Archaeological Institute of America.