Prof. Attilio Castellucci attilio.castellucci@uniroma1.it, castellucci.attilio@gmail.com  Contratto 2010-2011 
Dip. di Studi Europei e Interculturali 
Corso di studi in Mediazione linguistica e interculturale 
Ricevimento:  Martedì 15:00-16:00 Studio n. 3 del Dipartimento di Studi Europei, Americani e Interculturali
Avvisi:  I laureandi potranno concordare tempi e modi di ricevimento diversi contattando il docente.
Moduli 2010/2011:
Lingua e letteratura galega   ex509   LT  

Elenco unificato dei moduli:
2009/2010 - 2010/2011
Curriculum:

Attilio Castellucci è nato a Lucera il 10 marzo 1965. Sempre a Lucera ha conseguito la Maturità Classica, prima di trasferirsi a Roma nel 1982.

Nel 2001 viene assunto, in seguito a concorso, presso il Dipartimento per i Servizi Tecnici Nazionali della Presidenza del Consiglio dei Ministri con un contratto a tempo indeterminato, con qualifica di Bibliotecario, VIII q.f. (C2).

Nel 2002 consegue un passaggio di livello, passando alla qualifica di Direttore di Biblioteca, IX q.f. (C3), confluendo poi nell’APAT in seguito al riordino dei Servizi Tecnici della Presidenza del Consiglio.

Attualmente lavora come TECNOLOGO di III livello presso l'IRPA, Istituto di Ricerca per la Protezione dell'Ambiente.

Titoli Accademici

Laurea in Filologia Romanza, voto 110/110 e Lode, con una tesi discussa  il 7 luglio 1992 presso il “Dipartimento di Studi Romanzi” dell'Università degli studi di Roma “La Sapienza”. Relatore prof. Giuseppe Tavani. Correlatrice Prof.ssa Anna Ferrari.

Titolo della Tesi: “Du vilein mire. Edizione critica con introduzione, note, traduzione, rimario e glossario”.

Dottorato in Filologia Romanza conseguito nell'ottobre 1996 presso il “Dipartimento di Studi sul Medioevo e il Rinascimento” dell’Università di Firenze. Tutor prof. Pietro Beltrami.

Titolo della tesi: “Il Codice Hamilton 257 della Deutsche Staatsbibliothek di Berlino. Edizione, traduzione, note e concordanze informatizzate.”

Dottorato in Lusitanistica, ancora in corso alla data attuale del 2007, presso l’Università di Bari. Tutor prof.ssa Fernanda Toriello.

Titolo definitivo della tesi in corso di definizione.

Titoli didattici

Membro della Commissione per gli esami di maturità di scuola secondaria superiore dal 1993 al 1995.

Cultore della Materia presso il Dipartimento di Studi Romanzi dell’Università degli studi di Roma “La Sapienza” dal 1995 al 1999.

Membro della Commissione di Esami di Filologia Romanza presso il Dipartimento di Studi Romanzi dell’Università degli studi di Roma “La Sapienza” dal 1995 al 1999.

Diploma Superiore di Lingua e Cultura Galega, conseguito presso la “Xunta de Galicia”, Santiago de Compostela, nel dicembre del 1998.

Professore a contratto di Lingua e Letteratura Galega, presso il Dipartimento di Studi Romanzi dell’Università “La Sapienza” di Roma, per l'anno accademico 1999/2000.

Professore a contratto di Lingua e Letteratura Galega, presso il Dipartimento di Studi Romanzi dell’Università “La Sapienza” di Roma, per l'anno accademico 2000/2001.

Professore a contratto di Lingua e Letteratura Galega, presso il Dipartimento di Studi Romanzi dell’Università “La Sapienza” di Roma, per l'anno accademico 2001/2002.

Professore a contratto di Lingua Spagnola con un modulo di Grammatica Storica, presso il Dipartimento di Studi Romanzi dell’Università “La Sapienza” di Roma, per l’anno accademico 2002/2003.

Professore a contratto di Lingua e Letteratura Galega, presso il Dipartimento di Studi Romanzi dell’Università “La Sapienza” di Roma, per l'anno accademico 2002/2003.

Professore a contratto di Lingua e Letteratura Galega, presso il Dipartimento di Studi Romanzi dell’Università “La Sapienza” di Roma, per l'anno accademico 2003/2004.

Professore a contratto di Lingua Spagnola con un modulo di Traduzione da/verso lo Spagnolo, presso il Dipartimento di Studi Romanzi dell’Università “La Sapienza” di Roma, per l’anno accademico 2004/2005.

Professore a contratto di Lingua e Letteratura Galega, presso il Dipartimento di Studi Romanzi dell’Università “La Sapienza” di Roma, per l'anno accademico 2004/2005.

Professore a contratto di Lingua e Letteratura Galega, presso il Dipartimento di Studi Romanzi dell’Università “La Sapienza” di Roma, per l'anno accademico 2005/2006.

Professore a contratto di Lingua e Traduzione-Lingua Spagnola, con tre diversi moduli di 30 ore ciascuno, di cui uno per la laurea specialistica, presso la sede di Potenza dell’Università della Basilicata, per l’anno accademico 2006/2007.

Professore a contratto di Lingua e Letteratura Galega, presso il Dipartimento di Studi Romanzi dell’Università “La Sapienza” di Roma, per l'anno accademico 2006/2007.

Professore a contratto di Lingua e Letteratura Galega, presso il Dipartimento di Studi Romanzi dell’Università “La Sapienza” di Roma, per l'anno accademico 2008/2009.

Nomina a insegnante di ruolo a tempo indeterminato presso l'ITIS Marconi di Latina per la classe A043 (ex conc. ord 31/03/99-01/04/99) con presa di servizio 1 settembre 2008 (rinunciatario in quanto incompatibile con la sua attuale occupazione).

Nomina a insegnante di ruolo a tempo indeterminato presso la scuola media statale "Antonio de Curtis" di Roma per la classe A043 (ex conc. ord 31/03/99-01/04/99) con presa di servizio 1 settembre 2008 (rinunciatario in quanto incompatibile con la sua attuale occupazione).

Borse

Borsa di studio dell’Università degli studi di Roma “La Sapienza” nell’a.a. 1984‑1985.Borsa di ricerca a Berlino (erogata dall’Università di Firenze) nel 1994.

Borsa della Xunta de Galicia a Santiago de Compostela nell’estate del 1997.

Borsa di Ricerca del Centro di Ricerca Scientifica “Ramon Piñeiro”, Santiago de Compostela, da luglio a dicembre del 1998. Alla borsa era associato uno stage intensivo di sei ore al giorno per la durata di sette mesi presso il Centro.

Borsa di Ricerca del Centro di Ricerca Scientifica “Ramon Piñeiro”, Santiago de Compostela, da giugno a dicembre del 1999. Alla borsa era associato uno stage intensivo di sei ore al giorno per la durata di sei mesi presso il Centro.

Aree di ricerca e di interesse scientifico

Filologia Romanza; Lingua e Letteratura galega; Lirica  Galega e Portoghese Medievale; Lingua e Letteratura Spagnola; Letteratura Francese Medievale; Narrativa breve e Fabliaux; Genere comico; Lingua e Letteratura Portoghese.

Pubblicazioni

De Boivin de Provins, in: “AnticoModerno: Convergenze Contestuali 1”, Roma, Bagatto Libri, 1995.

Du vilein Mire in “Quattro Fabliaux”, a cura di Giuseppe Tavani, L’Aquila, Japadre Editore, 1997 (Monografia. Si tratta della pubblicazione della tesi di laurea).

Per il testo del ‘Vilain de Bailluel’: una lectio difficilior trascurata, in “Critica del Testo” II/2 1999, Roma, 1999.

A tradición manuscrita de Airas Peres Vuytoron, in “Canzonieri Iberici. Edición al cuidado de Patrizia Botta, Carmen Parrilla e Ignacio Pérez Pascual”, A Coruña, 2001.

“Territorio e suolo. Cartografia inedita tematico-ambientale delle regioni Lazio e Lombardia”, di Attilio Castellucci e Giorgio Giardini, in “Settima Conferenza Nazionale delle Agenzie Ambientali – L’innovazione al Servizio della Conoscenza e della Prevenzione - Milano 24-26 novembre 2003”, APAT, Roma, 2004.

Temas e motivos no Cancioneiro da Ajuda, in “O Cancioneiro da Ajuda cen anos despois. Actas do Congreso realizado pola Dirección Xeral de Promoción Cultural en Santiago de Compostela e na Illa de San Simón os dias 25-28 de maio de 2004”, Xunta de Galicia, 2004.

Il trombettista dell’Utopia, di Ferdinando Aramburu. Traduzione dallo spagnolo e post-fazione di Attilio Castellucci, Roma, “La Nuova Frontiera”, 2005. (romanzo)

A esmorga di Eduardo Blanco Amor, Carocci, Roma, 2006. (Monografia)

È il curatore del numero monografico dedicato alla lingua e letteratura galega della “Rivista di studi portoghesi e brasiliani”, n. VIII-2006, IEPI, Pisa-Roma, 2006-2007.

È l’autore del capitolo introduttivo del numero monografico dedicato alla lingua e letteratura galega della “Rivista di studi portoghesi e brasiliani”, n. VIII-2006, IEPI, Pisa-Roma, 2006.

Eduardo Blanco Amor: fra tradizione e avanguardia, in “Rivista di studi portoghesi e brasiliani”, n. VIII-2006, IEPI, Pisa-Roma, 2007.

Alfonso X e il Cammino di Santiago, in “Romània Romana”, giornata di studi in onore di Giuseppe Tavani. [in corso di stampa presso l’editore Viella di Roma].

Il Dit des avocas et des notaires: una violenta invettiva del XIII secolo contro gli uomini di legge, in “Atti del XXXIII convegno interuniversitario di Bressanone, Quaderni del Circolo Filologico Linguistico Padovano” [in corso di stampa presso l’editore Esedra di Padova].

Sobre el ‘Lukumí’ de Alfredo Conde, in GRIAL, Vigo, n. 1/2007.

Le tredici rose, di Jesús Ferrero. Traduzione dallo spagnolo di Attilio Castellucci, Milano, Gran Vía, 2007.

I segni del Quijote. Un approccio alla narrativa galega, in collaborazione con Inma Otero, in Atti del I Convegno Cervantino “I mondi possibili” tenutosi presso l’Università di Roma “La Sapienza”, in Critica del Testo n. 1 del 2007, Roma, Viella

Il club della calzetta, di María Reimóndez. Traduzione dallo spagnolo di Attilio Castellucci, Milano, Gran Vía, 2007.

A xeira das árbores, di Teresa Moure. Traduzione dal galego di Alessandra Niccolò. Supervisione alla traduzione e introduzione di Attilio Castellucci, Perugia, Urogallo (in corso di stampa).

As rulas de Bakunín, di Antón Riveiro Coello. Traduzione dal galego e introduzione di Attilio Castellucci, Perugia, Urogallo (in corso di stampa).

Per lo Schedario Romanzo della rivista “Critica del Testo” (edita da Viella) ha curato le seguenti schede:

Peter Dronke, Sources of Inspiration. Studies in Literary Transformation, Roma, 1997. (CdT I/3 1998).

Giulia Lanciani, Profilo di storia linguistica e letteraria del Portogallo, Roma, 1999 (CdT III/3 2000).

Marcello Aprile, Una tarda propagginazione del “Roman de Renart” in Italia: la canzone “Fabuleggiando (e forse anchor fu vero)”, 1999 (CdT III/3 2000).

Giuseppe Tavani, Ancora sulla tradizione manoscritta galego-portoghese (quarta e ultima puntata), 1999 (CdT III/3 2000).

Tobias Brandenberger, Trovadores y juglares en la tençon gallego-portuguesa medieval, in Il genere “tenzone” nelle letterature romanze delle Origini, Atti del Convegno Internazionale di Losanna 13-15 novembre 1997, Ravenna 1999 (CdT III/3 2000).

Alberto Conte, Du Vilain Mire: Origine e struttura di un fabliau, in Medioevo Romanzo XXVI,3 2002 (CdT VII/3 2004).

Alberto Conte, Les trois dames qui troverent l’anel: un’analisi strutturale e comparata di due fabliaux, In “La parola del testo” 7,2003 (CdT VII/3 2004).

Alfonso D’Agostino, Il “Juego de Claudio emperador”. Versione castigliana quattrocentesca dell’”Apocolocyntosis” di Seneca. In “La parola del testo” 8,2004 (CdT VII/3 2004).

B. Hernán-Gómez Prieto, Palabra e imagen. Dos Cantigas de Santa María. In “La parola del testo” 7,2003 (CdT VII/3 2004).

Gaetano Lalomia, I complessi percorsi del racconto del “Medio Amigo” nella Castiglia medievale, Roma, 2003. (CdT VIII 2006).

Salvatore Luongo, ‘Mundo, hombre, Dios’ L’esempio LI del Conde Lucanor, Roma, 2003. (CdT VIII 2006).         

Paolo Cherchi, I falsi amici e i veri (Conde Lucanor, I XLVIII), Roma, 2003. (CdT VIII 2006).

Seminari e Congressi

Ha tenuto un seminario su “La trascrizione dei Manoscritti Medievali” presso il Dipartimento di Studi Romanzi, Università degli studi di Roma “La Sapienza”, il 3 Aprile 1997.

Ha tenuto un seminario su “L’Edizione di racconti brevi nella tradizione manoscritta” presso il Dipartimento di Studi Romanzi, Università degli studi di Roma “La Sapienza”, il 24 Aprile 1997.

Ha partecipato al Congresso “Xornadas Galegas, identidad y cultura. XIV incontro di Studi Galeghi” organizzato dall’Università di Perugia e tenutosi a Perugia dal 14 al 16 febbraio 1999, con un intervento dal titolo “Santa Maria vs San Giacomo: i miracoli mariani del Rey Sabio e il Cammino di Santiago”.

Ha pronunciato due lezioni nell’ambito del corso di Lettorato di Lingua Galega del Dipartimento di Studi Romanzi, Università degli studi di Roma “La Sapienza”, la prima dal titolo “Introduzione alla lirica profana Galego‑portoghese”, la seconda “Cantigas d'amor, d'amigo, d'escarnho e mal dizer” il 22 aprile 1999.

Ha tenuto un seminario su “Fabliaux e monete. Sulla datazione dell'Hamilton 257” nell’ambito del Seminario Superiore di Filologia Romanza del Dipartimento di Studi Romanzi, Università degli studi di Roma “La Sapienza” il 18 maggio 1999.

Ha partecipato al Congresso “Canzonieri Iberici” organizzato dall’Università de A Coruña (Spagna) e dall’Università di Padova, tenutosi dal 25 al 27 maggio 2000 a Padova e Venezia, con un intervento dal titolo “A tradición manuscrita de Airas Peres Vuytoron”.

Ha partecipato al Seminario “Vanguardias y Vanguardismos. Espressioni d’avanguardia nelle letterature iberiche e iberoamericane contemporanee”, organizzato dal Dottorato in Letterature Straniere Moderne dell’Università di Pisa e dal Dipartimento di Studi Romanzi dell’Università “La Sapienza” di Roma, tenutosi a Roma dall’11 al 12 febbraio 2003, con un intervento dal titolo “Tra castigliano e galego: l’avanguardia in Blanco Amor”.

Ha partecipato alla “Settima Conferenza Nazionale delle Agenzie Ambientali – L’innovazione al Servizio della Conoscenza e della Prevenzione” tenutasi a Milano dal 24 al 26 novembre 2003 con un intervento a quattro mani con il dott. Giorgio Giardini dal titolo “Territorio e suolo. Cartografia inedita tematico-ambientale delle regioni Lazio e Lombardia”

Ha tenuto una conferenza dal titolo “A Esmorga di Edoardo Blanco Amor” nell’ambito del Corso di Lingua e Letteratura Galega dell’Università di Padova il 15 marzo 2004.

Ha organizzato il Seminario “Poesia galega degli anni novanta. Voci femminili. Sguardi di donna” nell’ambito del Corso di Lingua e Letteratura Galega dell’Università “La Sapienza” di Roma, dove ha anche presentato traduzioni in italiano del lavoro di alcune tra le maggiori poetesse galeghe contemporanee, il15 giugno 2004.

Ha partecipato al Seminario “Romània Romana”, una giornata di studi in onore di Giuseppe Tavani, organizzato dal Dipartimento di Studi Romanzi della Facoltà di Scienze Umanistiche dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, tenutosi il 30 aprile 2004, con un intervento dal titolo “Alfonso X e il Cammino di Santiago”.

Ha partecipato al congresso “O cancioneiro da Ajuda, cen anos despois”, realizzato dalla “Dirección Xeral de Promoción Cultural” e che si è tenuto a Santiago de Compostela, in Spagna, dal 25 al 28 maggio 2004, con un intervento dal titolo “Temas e motivos no Cancioneiro da Ajuda”.

Ha tenuto una conferenza dal titolo “Il grande miracolo di San Giacomo” nel ciclo di conferenze legato alla mostra "Le Vie del Pellegrinaggio: Santiago de Compostela" Padova, Sala della Gran Guardia, il 7 maggio 2005.

Ha partecipato al XXXIII convegno interuniversitario di Bressanone, svoltosi dal 7 al 10 luglio 2005, dal titolo “Il discorso polemico. Controversia, invettiva, pamphlet” con un intervento dal titolo “Il Dit des avocas et des notaires: una violenta invettiva del XIII secolo contro gli uomini di legge” l’8 luglio 2005.

Ha organizzato la Giornata di studi sulla traduzione dal galego all’italiano. Traduttori, opere, mercato tenutasi a Roma presso la Facoltà di Scienze Umanistiche dell’Università “La Sapienza” il 12 maggio 2006.

Ha organizzato la Performance Romana di Xosé Carlos Caneiro “De bar en bar. Os poemas prohibidos” tenutasi a Roma, presso l’Accademia di Spagna in via San Pietro in Montorio, il 26 giugno 2006.

Ha organizzato la Performance Romana di Lino Braxe Mendía e Rómulo Sanjurjo Chao “O MUNDO DEVASTADO”, tenutasi a Roma, presso il Morgana di via Anamari n. 12/14, l’8 maggio 2007.

Ha organizzato, in collaborazione con l’Instituto Cervantes di Roma e la Xunta de Galicia, la “Giornata delle lettere Galeghe a Roma”, tenutasi il 17 e 18 giugno 2007 in Roma presso la Sala Romana di Piazza Navona dell’Instituto Cervantes, la sede di San Pietro in Montorio e la sala Odeion dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.

Ha partecipato alla III edizione di “Bagliori d’autore”, dedicata a Ernest Hemingway e tenutasi a Perugia dal 22 al 30 ottobre 2007; nell’ambito dei lavori della seconda giornata, dedicata al tema “Il contesto storico. La Quinta colonna è in marcia. Cronache della guerra civile di Spagna”, ha tenuto un intervento dal titolo “La letteratura galega e la guerra civile spagnola”.

Ha partecipato con un intervento introduttivo alla presentazione del libro di María Reimóndez “Il Club della Calzetta”, ed. Gran Vía, da lui stesso tradotto, che si è tenuta a Roma il 2 aprile 2008 presso il Papyrus Caffè di Via dei Lucchesi, 28.

Ha partecipato con un intervento introduttivo alla presentazione del libro di María Reimóndez “Il Club della Calzetta”, ed. Gran Vía, da lui stesso tradotto, che si è tenuta a Padova il 4 aprile 2008 presso il Cafè au Livre di Padova.

Partecipa al Quarto incontro "Cervantes a la romana: Postnovísimos" organizzato dall'Instituto Cervantes, in collaborazione con l'Universidad Autónoma di Madrid (UAM), l'Universidad Complutense di Madrid (UCM), l'Universidad Carlos III e l'Universidad di Alcalá de Henares, e tenutosi a Roma il 16 aprile 2008, con un intervento dal titolo "".

Ha organizzato la Performance romana del gruppo teatrale galego “Talía” che ha messo in scena “Bicos con Lingua” il 29 maggio 2008 presso la Sala di Piazza Navona dell’Instituto Cervantes di Roma.

Ha partecipato all’edizione di “Bagliori d’autore 2008” che si è tenuta presso la Sala del Grechetto a Milano dal 20 al 24 maggio; nell’ambito dei lavori della prima giornata dedicata al tema “Hemingway e la guerra - Un corrispondente al fronte” ha tenuto un intervento sui rapporti tra Hemingway e la guerra civile spagnola, focalizzato in particolare su quanto accadeva nel territorio galego.

Ha partecipato al "Encontro de Antigos alumnos dos cursos de lingua e cultura galegas para estranxeiros e españois de fóra de Galicia" che si è tenuto presso il "Salón de actos" della Facoltà di Filoloia dell'Università di Santiago de Compostela nei giorni 21, 22 e 23 luglio 2008. Il giorno 23 ha tenuto una relazione nel corso di una tavola rotonda dal titolo "A visión de Galicia e dos galegos desde a óptica dos participantes nos cursos".

Ha organizzato la Performance Romana di Lino Braxe Mendía e Rómulo Sanjurjo Chao “OS DÍAS DE APULIA”, tenutasi a Roma, presso la sala dell'Instituto Cervantes di Piazza Navona, l’8 maggio 2009. Ha inoltre organizzato il tour italiano degli stessi artisti a L'Aquila –con una tappa gratuita presso il campo COM1 per gli sfollati del sisma che ha colpiti l'Abruzzo- Perugia e Padova.

Partecipa all'edizione del 2009 del Congresso dell'AIEG, l'associazione internazione di studi galeghi con un intervento ‑mercoledì 15 luglio alle 12.00 presso la sede di Vigo del congresso‑ dal titolo “A tradución como proxección de Galicia no exterior”, sulla traduzione come proiezione della Galizia all'estero.

Ricerche Accademiche di Ateneo, di Facoltà e COFIN di cui fa o ha fatto parte

2004: COFIN dell’Università “La Sapienza” di Roma, dir. Prof. Roberto Antonelli

Biblioteca e strumenti della lirica dalle origini al XIV secolo.

1999: FACOLTA’ di Lettere e Filosofia dell’Università “La Sapienza” di Roma, dir. Prof. Stefano Asperti

Trovatori in Provenza e in Italia nell’età di Federico II.

1998: FACOLTA’ di Lettere e Filosofia dell’Università “La Sapienza” di Roma, dir. Prof. Giuseppe Tavani

Le regole della fin’amor, Raimon Vidal e il Judici.

1998: FACOLTA’ di Lettere e Filosofia dell’Università “La Sapienza” di Roma, dir. Prof. Stefano Asperti

Trovatori del medio Duecento.

1997: ATENEO Università “La Sapienza” di Roma , dir. Prof. Roberto Antonelli

La biblioteca latina e romanza fra XIII e XIV secolo: costituzione del canone italiano.

1997: FACOLTA’ di Lettere e Filosofia dell’Università “La Sapienza” di Roma, dir. Prof. Stefano Asperti

Trovatori del medio Duecento.

1996: FACOLTA’ di Lettere e Filosofia dell’Università “La Sapienza” di Roma, dir. Prof. Guiseppe Tavani

Per la definizione dei fabliaux come genere narrativo autonomo.

1995: FACOLTA’ di Lettere e Filosofia dell’Università “La Sapienza” di Roma, dir. Prof. Giuseppe Tavani

Problemi dell’edizione critica e della traduzione di testi narrativi medievali romanzi.

1994: FACOLTA’ di Lettere e Filosofia dell’Università “La Sapienza” di Roma, dir. Prof. Giuseppe Tavani

Problemi dell’edizione critica e della traduzione di testi narrativi medievali romanzi.

1993: FACOLTA’ di Lettere e Filosofia dell’Università “La Sapienza” di Roma, dir. Prof. Giuseppe Tavani

Problemi dell’edizione critica e della traduzione di testi narrativi medievali romanzi.

E’ membro della “SIFR”, la Società Italiana di Filologia Romanza.

E’ il responsabile della sezione di antico francese della rivista on-line SPOLIA. Informazione, studi e ricerche sul Medioevo.

E’ il direttore della Collana “SERIE FINISTERRAE” edita dalla casa editrice Carocci di Roma.

E’ responsabile, per conto dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, dei rapporti con la Xunta de Galicia e firmatario degli accordi di collaborazione tra i due enti.