Prof. Norbert Von Prellwitz norbert.vonprellwitz@uniroma1.it  Ordinario 2010-2011 
Dip. di Studi europei, americani e interculturali 
Corso di studi in Mediazione linguistica e interculturale 
Ricevimento:  martedì e giovedì ore 14.15 – 15.15 studio 17 del Dipartimento
Avvisi:  si veda il sito del Dipartimento di Studi Europei, Americani e Interculturali
Moduli 2010/2011:
Letteratura spagnola   ex509   LT  
Letteratura spagnola   ex509   LT  
Letteratura spagnola   I   LM  
Letteratura spagnola   I   LM  

Elenco unificato dei moduli:
2009/2010 - 2010/2011
Curriculum:
Professore di ruolo ordinario di Letteratura spagnola presso la Facoltà di Scienze Umanistiche dell'Università «La Sapienza». Condirettore della rivista «Critica del Testo». Dal 1991 al 2001 è stato presidente dell'AISPI (Associazione degli Ispanisti Italiani). Dal 1997 al 2003 è stato direttore del Dipartimento di Studi Romanzi presso «La Sapienza». Per quanto riguarda i «Siglos de Oro» si è interessato in particolare alla poesia, alla narrativa picaresca, alla prosa e alla poesia mistica, studiati nelle relazioni storico-culturali, nell'argomentazione retorica, nelle strutture formali e nella semantica, in particolare per quanto riguarda la significazione a due livelli e le implicazioni linguistiche marginali. Inoltre si è occupato dei rapporti tra letteratura e immagine, della scrittura autobiografica, delle poetiche del Novecento (in particolare Unamuno, Baroja, Azorín, Alberti, Aleixandre, García Lorca, M. Hernández, Jiménez, Cernuda, G. de Torre) e della traduzione (ha tradotto, fra altri, testi di Juan de la Cruz, Luis de Góngora, Federico García Lorca). Established professor of Spanish Literature at the Facoltà di Scienze Umanistiche of the University of Rome «La Sapienza». Codirector of the review «Critica del testo» (Rome). From 1991 to 2001 he has been the president of the AISPI (Association of Italian Hispanists). From 1997 to 2003 he has directed the Department of Romance Studies at «La Sapienza». Concerning the «Golden Centuries» of Spain, he has dealt particularly with poetry, with picaresque novel, with mystical prose and poetry, which have been studied in their historical and cultural relationships, in their rhetoric argumentation, in their formal structures and in semantics, especially regarding double level meaning and linguistic border implications. He has also studied the relationship between literature and art, the implications of autobiographical writing, the poetics of the XXth Century (especially Unamuno, Baroja, Azorín, Alberti, Aleixandre, García Lorca, M. Hernández, Jiménez, Cernuda, G. de Torre) and the translation (he has translated, among others, texts by St. John of the Cross, Luis de Góngora and Federico García Lorca).