Prof.ssa Maria Luisa Cerron Puga luisa.cerron@uniroma1.it  Ordinario 2010-2011 
Dip. di Studi europei, americani e interculturali 
Corso di studi in Lingue moderne, letterature e scienze della traduzione 
Ricevimento:  mercoledì e giovedì ore 12-13.30 (Iº semestre; orario del IIª semestre giovedì 13.30-16.30) Studio 29 del Dipartimento di Studi Europei, Americani e Interculturali
Avvisi:  
Moduli 2010/2011:
Letteratura spagnola   II   LM  
Letteratura spagnola   I   LT  
Letteratura spagnola   ex509   LT  
Letteratura spagnola   ex509   LT  
Letteratura spagnola   II   LT  
Letteratura spagnola   II   LT  
Letteratura spagnola   ex509   LM  

Elenco unificato dei moduli:
2009/2010 - 2010/2011
Curriculum:

 

PhD (Brown University 1981), Doctora (Universidad Complutense de Madrid 1984). Docente di Letteratura spagnola. Profesora Titular (1985-1992) Universidad Autónoma de Madrid). Prof. Associata (1992-2001); Prof. Ordinaria (2001-), Facoltà di Scienze Umanistiche, Sapienza Università di Roma. Villa I Tatti Fellow. Phi Beta Kappa (Brown University, 1981).

Studiosa di letteratura spagnola del ‘500 specializzata in rapporti letterari fra Italia e Spagna si è occupata di: 1) Prosa umanistica (Fernán Pérez de Oliva, edizione del Diálogo de la dignidad del hombre e altri lavori sull’umanista spagnolo). 2) Poesia petrarchista (Francisco de la Torre, edizione della Poesía completa e relativa monografia; Francisco de Aldana; Medrano; Lizana). 3) Musica e poesia (la glosa ispanica in Italia, Virginia Salvi e Palestrina). 4) Censura letteraria (Indices di Quiroga e di Sandoval y Rojas, La Celestina, Petrarca, petrarchismo). 5) Ha curato una antologia di testi medievali castigliani con relativa traduzione. Attualmente sta ultimando un Catalogo ragionato delle antologie petrarchiste del ‘500. Rime I-IX, Rime delle donne, Rime scelte I-II, Stanze I-II (Firenze, Olschki, 2 voll. di prossima pubblicazione); ha in cantiere una antologia con commento della poesia spagnola del ‘500 per la collana “Páginas de la Biblioteca Clásica”(Barcelona); ha intrapreso anche la catalogazione e lo studio dei libri spagnoli del Fondo Urbinate della Biblioteca Alessandrina di Roma.