Prof.ssa Anna Maria Gloria Capomacchia annamaria.capomacchia@uniroma1.it   Aggregato 2010-2011 
Dip. di Storia, Culture, Religioni 
Corso di studi in Storia culture e religioni. Dall'antichità all'età contemporanea 
Ricevimento:  lunedì e giovedì, ore 15,30-17,30, studio della docente presso l'ex Dipartimento di Studi Storico-Religiosi
Avvisi:  
Moduli 2010/2011:
Storia delle religioni   I   LM  
Storia delle religioni   I A   LM  
Storia delle religioni   I A   LT  
Storia delle religioni   I   LT  
Storia delle religioni   I B   LT  

Elenco unificato dei moduli:
2009/2010 - 2010/2011
Curriculum:

Anna Maria Gloria Capomacchia ha compiuto i suoi studi presso l’Università di Roma “La Sapienza”, dedicandosi alla Storia delle religioni e alle discipline relative al Vicino Oriente antico.

Si è laureata in Lettere, discutendo una tesi in “Storia delle religioni” su temi di mitologia vicino-orientale, relatore il Prof. Angelo Brelich. Dopo la laurea, ha conseguito il diploma di Perfezionamento in Studi Storico-Religiosi.

Ha tenuto, per affidamento, l’insegnamento di “Storia delle religioni” presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università “Gabriele D’Annunzio” di Chieti. Tiene ora, per affidamento, l’insegnamento di “Storia delle religioni” presso la Facoltà di Scienze Umanistiche dell’Università di Roma “La Sapienza”.

È docente del Dottorato di Ricerca in “Storia Religiosa”.

Ha condotto i suoi studi in campo classico e vicino-orientale, pubblicando le ricerche dedicate a questi ambiti in monografie ed articoli, partecipando anche a convegni in Italia e all’estero.

Si è occupata per molti anni del rapporto tra Scuola e Università, tenendo lezioni e incontri nelle Scuole Superiori e pubblicando articoli sull’argomento.

A.M.G. Capomacchia è ricercatore del SSD M-STO/06 Storia delle religioni

Tra le pubblicazioni recenti:

Il tesoro nel tempio: i Cartaginesi a Selinunte”, in Atti del V Congresso Internazionale di Studi Fenici e Punici, Marsala-Palermo 2000, a cura di A. Spanò Giammellaro, Palermo 2005, pp. 819-821

“La dimensione religiosa del teatro greco negli scritti di Angelo Brelich”, in Angelo Brelich e la storia delle religioni. Temi, problemi e prospettive. Atti del Convegno di Roma, C.N.R., 3-4 dicembre 2002, a cura di M.G.Lancellotti e P.Xella, Verona 2005, pp. 107-114

“I contributi di Angelo Brelich in «Studi e Materiali di Storia delle Religioni»”, in SMSR 71/2005, pp. 221-235.

Il politeismo vicino-orientale. Introduzione alla storia delle religioni del Vicino Oriente antico (con M.Giovanna Biga), Roma 2008

 “Ai margini del mondo: lo spazio dell’esplorazione”, in X. Dupré Raventós-S. Ribichini-S. Verger, Saturnia Tellus. Definizione dello spazio consacrato in ambiente etrusco, italico, fenicio-punico, iberico e celtico. Atti del Convegno Internazionale svoltosi a Roma dal 10 al 12 novembre 2004, Roma 2008, pp. 659-664.

“The Knowledge of Tradition: A Textual and Iconographic Interpretation” (con M. Rivaroli), in Proceedings of the 51st Rencontre Assyriologique Internationale, Chicago 2005, Chicago 2008, pp. 247-262

“Religione sumerica e cultura accadica. Conservazione e uso di una tradizione”, in La religione come fattore di integrazione. Modelli di convivenza e di scambio religioso nel mondo antico. Atti del IV Convegno Internazionale del Gruppo di Ricerca Italo-Spagnolo di Storia delle Religioni (Università degli Studi di Torino, 29-30 settembre 2006), a cura di N.Spineto, Alessandria 2008, pp. 15-26

S. Botta-A.Cerri-M.P. Ciccarese-G. Mazzoleni-A.Santiemma, Animali tra mito e simbolo, a cura di Anna Maria G. Capomacchia, Roma 2009

“Dove muore un eroe. La morte eroica e la definizione dello spazio urbano greco”, in SMSR 75/1 (2009), pp.13-25 (Atti del convegno Città pagana-città cristiana, Roma, Institutum Patristicum Augustinianum, 2-3 luglio 2007)

“Luoghi e ambienti nella definizione dello spazio mitico”, in Scritti in onore di Gilberto Mazzoleni, a cura di A. Santiemma, Roma 2010, pp. 81-92