Prof. Frances Pinnock frances.pinnock@uniroma1.it  Associato 2010-2011 
Dip. di Scienze dell'antichità 
Corso di studi in Scienze Archeologiche 
Ricevimento:  lunedì e mercoledì, ore 10-13 presso la Sezione Vicino Oriente, Via Palestro 63, V° Piano
Avvisi:  Le lezioni inizieranno il 1 marzo alle ore 15.00 in Auletta di Archeologia e proseguiranno con il seguente orario: lunedì, martedì, mercoledì, ore 15.00-17.00 Auletta di Archeologia
Moduli 2010/2011:
Archeologia e storia dell'arte del Vicino Oriente antico   IV   LT  
Archeologia e storia dell'arte del Vicino Oriente antico   I A   LM  

Elenco unificato dei moduli:
2009/2010 - 2010/2011
Curriculum:
Posizione attuale: Professore Associato, Dipartimento di Scienze dell’Antichità, “Sapienza” – Università di Roma. Ha lavorato dal 1970 al 2002 presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, ove ha ricoperto incarichi diversi, con particolare connessione con le attività della Missione Archeologica Italiana a Ebla (Siria) È stata titolare di moduli didattici, nell’ambito delle attività della cattedra di Archeologia e Storia dell’Arte del Vicino Oriente antico, titolare prof. Paolo Matthiae. È stata Professore Associato presso l’Università degli Studi di Parma dal 1° dicembre 2002; chiamata presso la “Sapienza” – Università di Roma dal 28 dicembre 2009. È Vice-Direttore della Missione Archeologica Italiana a Ebla (Siria), diretta dal prof. Paolo Matthiae È membro della Missione Archeologica a Ebla dal 1971 e, da allora, ha preso parte a tutte le campagne, per l’intero periodo (in genere tre mesi ogni anno, talvolta con due campagne nello stesso anno, per un periodo totale di 5/6 mesi). Ha preso parte ai sondaggi a Tell Tuqan (Siria), dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” nel 1972, 1978, 1981 e 1994. Ha preso parte ai lavori della spedizione congiunta siro-americano-italiana a Tell Fray (Gezira siriana) nel 1973. Ha preso parte ai sondaggi della Missione Italiana delle Università di Roma “La Sapienza”, Pisa e Bologna a Tell Afis (Siria) nel 1972 e nel 1978. È stata membro del comitato tecnico-organizzativo della mostra “Da Ebla a Damasco. Diecimila anni di archeologia in Siria”, tenutasi a Roma, nel Palazzo dei Conservatori al Campidoglio, nel periodo 15 febbraio-26 marzo 1985. È stata membro del comitato scientifico della mostra “Ebla. Alle origini della civiltà urbana”, tenutasi a Roma, Palazzo Venezia, nel periodo 18 marzo-15 luglio 1995 e a Trieste, Castello di Miramare, nel periodo 7 agosto 1995-7 gennaio 1996. È stata segretaria del I° Congresso Internazionale di Archeologia del Vicino Oriente antico, che ha avuto luogo a Roma, 18-23 maggio 1998. È stata membro del comitato organizzatore del Colloquio Internazionale “From Relative Chronology to Absolute Chronology: The II Millennium BC in Syria-Palestine”, che si è tenuto a Roma, presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” e l’Accademia Nazionale dei Lincei, 29 novembre-1 dicembre 2001. È stata membro del comitato organizzatore del VI° Congresso di Archeologia del Vicino Oriente antico, che ha avuto luogo a Roma, 5-10 maggio 2008. È stata co-editore, con Paolo Matthiae e Gabriella Scandone Matthiae, del catalogo della mostra “Ebla. Alle origini della civiltà urbana”, Electa Milano, 1995, pp. 542. È stata co-editore, con Paolo Matthiae, Alessandra Enea e Luca Peyronel, dei “Proceedings of the First International Congress on the Archaeology of the Ancient Near East”, Roma 2000, pp. 1843. È stata co-editore, con Paolo Matthiae, Lorenzo Nigro e Luca Peyronel degli Atti del Colloquio Internazionale “From Relative Chronology to Absolute Chronology: The II Millennium BC in Syria-Palestine”, che si è tenuto a Roma, presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” e l’Accademia Nazionale dei Lincei, 29 novembre-1 dicembre 2001, pp. 542. È co-editore, con Paolo Matthiae, Nicolò Marchetti e Lorenzo Nigro dei “Proceedings of the Sixth International Congress on the Archaeology of the Ancient Near East”, Wiesbaden, 2010. È membro del collegio dei docenti del Dottorato di Ricerca in Archeologia (Orientale) presso La Sapienza Università di Roma. È membro del collegio dei docenti del master internazionale sullo sviluppo ecosostenibile e la gestione di crisi internazionali organizzato, sotto l’egida dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” con il patrocinio del Ministero degli Affari Esteri, dalle Università di Damasco, Beirut (Statale, St Joseph e AUB), Amman, Bir Zeit, con la collaborazione di atenei francesi e spagnoli. È membro del collegio dei docenti dell’Università privata siriana Private University of Ebla di Idlib. Per conto della Comunità Europea, nell’ambito di un programma internazionale per la creazione e la valorizzazione di parchi archeologici, ha curato la formazione di personale siriano nel campo della schedatura, della catalogazione e del rilievi dei reperti mobili. È responsabile di sito (Northern Levant – Ebla) nell’ambito del progetto internazionale ARCANE (Associated Regional Chronologies for the Ancient Near East), finanziato dalla European Science Foundation. È responsabile di unità locale nell’ambito di un progetto COFIN PRIN (finanziamento 2007). Fa parte del gruppo di Seniores della ricerca The Early State and its Chora. Towns, Villages and Landscape at Ebla in Syria during the 3rd Millennium BC. Royal Archives, Visual and Material Culture, Remore Sensing and Artificial Neural Networks finanziata dallo European Research Council. È incaricata della pubblicazione di alcuni importanti materiali della Missione a Ebla e, in questo ambito, ha già pubblicato diversi articoli in riviste italiane e internazionali. Ha tenuto conferenze e seminari in varie Università (Roma, Napoli, Pisa, Strasburgo, Yale University, Columbia University, Andrews University at Benton Harbor, Michigan, University of California a Los Angeles, University of California a Berkeley, University of Arizona a Tucson, Milwaukee Public Museum, Royal Ontario Museum di Toronto, Smithsonian Institution a Washnigton, University of Pennsylvania a Philadelphia, Western Conservative Baptist Seminary a Portland, Aleppo, Idlib, tra le altre). Partecipazione a congressi, con presentazione di relazioni 1 Convegno Internazionale “La civiltà di Ebla: Archeologia e filologia”, Roma 1980. 2 First International Symposium on Palestine Antiquities, Aleppo 1981. 3 Convegno Internazionale “A propos d’un cinquantenaire. Mari: bilan et perspectives”, Strasbourg 1983. 4 Convegno Internazionale “Wirtschaft und Gesellschaft von Ebla. International Tagung Heidelberg, 4.-7. November 1986. 5 Convegno Internazionale “Storia e cultura del bere nelle antiche civiltà orientali”, Roma 17-19 maggio 1989. 6 Convegno Internazionale a Idlib 1989. 7 Convegno Internazionale “Nuove fondazioni nel Vicino Oriente antico: realtà e ideologia”, Pisa 4-6 dicembre 1991. 8 43a Rencontre Assyriologique Internationale, Praga 31 giugno-6 luglio 1996. 9 44a Rencontre Assyriologique Internationale, Venezia 7-11 luglio 1997. 10 I° Congresso Internazionale di Archeologia del Vicino Oriente antico, Roma 18-23 maggio 1998. 11 II° Congresso Internazionale di Archeologia del Vicino Oriente antico, Copenhagen maggio 2000. 12 3rd International Conference of the Deutsche Orient-Gesellschaft, Marburg April 4th-7th 2000. 13 Congresso Internazionale “From Relative Chronology to Absolute Chronology: The II Millennium BC in Syria-Palestine”, Roma 29 novembre-1 dicembre 2001. 14 III° ICAANE (International Congress on the Archaeology of the Ancient Near East), Parigi 15-19 aprile 2002. 15 Table Ronde syro-italienne “Ebla et sa région aux troisième et deuxième millénaires av. J.-C.), Damasco 27 ottobre 2002. 16 Giornata di studio “Troia. Tra realtà e leggenda. Momenti dell’immaginario poetico, novità archeologiche e fortuna iconografica”, Parma 14 marzo 2003. 17 IV° ICAANE (International Congress on the Archaeology of the Ancient Near East), Berlino 29 marzo-3 aprile 2004. 18 Congresso Internazionale “The Levant in Transition - The Intermediate Early Bronze Age. A Four-Day International Conference”, Londra 19-22 aprile 2004. 19 Congresso Internazionale per i 70 anni dalla scoperta di Mari, Damasco 12-13 settembre 2004. 20 Congresso Internazionale per i 40 anni dalla scoperta di Ebla, Damasco 21 ottobre 2004. 21 Congresso Internazionale “Weights in Context”: tavola rotonda, Roma 21-23 novembre 2004. 22 V° ICAANE (International Congress on the Archaeology of the Ancient Near East) Madrid 3-8 aprile 2006. 23 Sepolti tra i vivi. Evidenza ed interpretazione di contesti funerari in abitato, Roma 26-29 aprile 2006. 24 Byblos and Jericho in the Early Bronze I. International Workshop, Roma 6 marzo 2007. 25 Ritratti dall’antico, Roma 18 marzo 2007. 26 VI° ICAANE, Roma 5-10 maggio 2008. 27 Symposium “Interconnections in the Eastern Mediterranean. Lebanon in the Bronze and Iron Ages”, Beirut 4th-9th November 2008. 28 55ème Rencontre Assyriologique Internationale, Paris 5-11 juillet 2009. 29 Congresso Internazionale “Tempel im alten Orient/Temples in the ancient Near East. 7th International Colloquium of the Deutsche Orient-Gesellschaft (DOG)”, Monaco 11-13 ottobre 2009. 30 International Workshop on Mesopotamian Chronology, Vienna January 15th-16th 2010, Austrian Academy. 31 VII° ICAANE, London 12-16 aprile 2010. 32 International Workshop “Textile Production in the Ancient Near East”, London 16 aprile 2010. Elenco delle principali pubblicazioni A) Monografie 1992 1. Materiali e Studi Archeologici di Ebla. II. Le perle del Palazzo Reale G, Roma, pp. 172, tavv. LXXII. 1995 2. Ur. La città del Dio-Luna, Roma-Bari, Laterza, pp. 246, con 40 tavv. e 20 figg. 2004 3. Lineamenti di Storia dell’Arte del Vicino Oriente antico. Mesopotamia, Anatolia, Siria, Iran, Palestina, (= Quaderni del Seminario di Archeologia 3), Parma 2004, pp. 426. 2005 4. Materiali e Studi Archeologici di Ebla, VI. La ceramica del Palazzo Settentrionale del Bronzo Medio II, Roma, pp. 171, tavv. CXVIII. 2006 5. Semiramide e le sue sorelle. Immagini di donne nell’antica Mesopotamia, Milano, Skira, pp. 275, figg. 180. B) Curatele 1995 6. con Paolo Matthiae, Gabriella Scandone Matthiae, Ebla. Alle origini della civiltà urbana, Electa Milano, pp. 52. 2000 7. con Paolo Matthiae, Alessandra Enea, Luca Peyronel, Proceedings of the First International Congress on the Archaeology of the Ancient Near East, Roma, pp. 1843. 2007 8. con Paolo Matthiae, Lorenzo Nigro e Luca Peyronel, Atti del Colloquio Internazionale “From Relative Chronology to Absolute Chronology: The II Millennium BC in Syria-Palestine”, Roma, pp. 542. C) Articoli scientifici (ultimi 5 anni) 2005 9. Troia e le culture anatoliche preclassiche, in G. Burzacchini (ed.), Troia. Tra realtà e leggenda, Parma, pp. 83-95. 2006 10. Ebla and Ur. Relations, Exchanges and Contacts Between Two Great Capitals of the Ancient Near East, in Iraq (London) 48, pp. 85-97. 11. Paying Homage to the King. Protocol and Ritual in Old Syrian Art, in F. Baffi, R. Dolce, S. Mazzoni, F. Pinnock (eds.), Ina kibrat erbetti. Studi di Archeologia Orientale dedicati a Paolo Matthiae, Roma, pp. 487-509. 2007 12. Motivi orientali nell’arte occidentale: le ragioni di una trasmissione, in A. Calzona, R. Campari, M. Mussini (eds.), Immagine e ideologia. Studi in onore di Arturo Carlo Quintavalle, Milano, pp. 9-20. 13. Byblos and Ebla in the 3rd Millennium BC. Two Urban Patterns in Comparison, in L. Nigro (ed.), Byblos and Jericho in the Early Bronze I. International Workshop, Rome March 6th 2007, Rome, pp. 109-133. 2008 14. Middle Bronze Ceramic Horizon at Ebla: Typology and Chronology, in P. Matthiae et al. (edd.), Proceedings of the International Colloquium “From Relative Chronology to Absolute Chronology: The Second Millennium BC in Syria-Palestine Rome 29th November - 1st December 2001 (= Contributi del Centro Linceo Interdisciplinare “Beniamino Segre” n. 117), Roma, pp. 457-472. 15. Of Servants and Priestesses. An Analysis of Some Female Characters in Mesopotamian and Syrian Art, in H. Kühne, R.M. Czichon, F.J. Kreppner (eds.), Proceedings of the 4th ICAANE Berlin 29 March- 3 April 2004, Wiesbaden, pp. 507-519. 16. The Stele from Halawa: A Reappraisal, in D. Bonatz, R.M. Czichon, F. Janoschka Kreppner (eds.), Fundstellen. Gesammelte Schriften zur Archäologie und Geschichte Altovorderasiens ad honorem Hartmut Kühne, Wiesbaden, 71-77. 17. Le tombe delle regine assire sotto il Palazzo Nord-Ovest di Nimrud, in Scienze dell’Antichità (Roma) 14 (2007/2008) (= Atti del Convegno Internazionale Sepolti tra i vivi. Buried among the Living. Evidenza ed interpretazione di contesti funerari in abitato, Roma 26-29 aprile 2006), pp. 309-322. 18. Artistic Genres in Early Syrian Syria. Image and Ideology of Power in a Great Pre-Classical Urban Civilisation in Its Formative Phases, in J. Cordoba Zoilo et al. (eds.), Proceedings of the Vth ICAANE, Madrid 3rd-8th April 2006, Madrid, Vol. III, pp. 17-30. 2009 19. EBIVB-MBI in Northern Syria. Crisis and Change of a Mature Urban Civilisation, in P.J. Parr (ed.), The Levant in Transition. Proceedings of a Conference held at the British Museum on 20-21 April 2004 (PEF Annual IX), Leeds, pp. 69-79. 20. Open Cults and Temples in Syria and the Levant, in C. Doumet-Serhal (ed.), Interconnections in the Eastern Mediterranean. Lebanon in the Bronze and Iron Ages. Proceedings of the International Symposium Beirut 2008, (= Baal Hors-Série 69), Beirut, pp. 195-207. 2010 21. High vs Low. Considerations about the study of artefacts in the ancient Near East, in P. Matthiae et al. (eds.), Proceedings of the VI International Congress of the Archaeology of the Ancient Near East, Rome May 5th – 10th 2008, Wiesbaden, 1 Vol., pp. 615-627.