Prof.ssa Simona Brusco simona.brusco@uniroma1.it; simobrusco@yahoo.it;  Contratto 2010-2011 
Dip. di Scienze documentarie, linguistico-filologiche e geografiche 
Corso di studi in Lettere 
Ricevimento:  Lunedì, h 15-16.
Avvisi:  L'ultima lezione del Laboratorio è stata fissata per il giorno mercoledì 27 aprile, dalle ore 16 alle 20, nell'aula seminari e tesi (ex-vetrerie Sciarra).
Moduli 2010/2011:
Laboratorio di scrittura controllata   ex509   LT  

Elenco unificato dei moduli:
2009/2010 - 2010/2011
Curriculum:

Si è laureata e ha conseguito il dottorato di ricerca in Linguistica generale con i prof. T. De Mauro e F. Albano Leoni. I suoi interessi di ricerca sono: i processi di comprensione, d'acquisizione e d'apprendimento linguistico, l'abilità metalinguistica, l'apprendimento dell'italiano L1 e L2.
Dal 1999, collabora con il Dipartimento di Scienze documentarie, linguistiche-filologiche e geografiche dell'Università “Sapienza” di Roma dove, dall'a.a. 2001-02, è docente del Laboratorio di scrittura controllata e, dall'a.a. 2009-10, del corso di Recupero delle abilità linguistiche dell'italiano. Dal 1999
al 2002, ha collaborato con l'università per Stranieri di Siena nell'ambito di progetti riguardanti l'acquisizione del lessico e la redazione di test per la valutazione delle competenze linguistiche nell'italiano L2. Dal 2003 ad oggi, collabora con il Dipartimento di Ricerche Storico-filosofiche e Pedagogiche, per progetti sulla valutazione delle competenze linguistiche e sulla dispersione scolastica. Fino al 2006, ha fatto parte della redazione dei giornali di facile lettura "Due Parole" e "Otto pagine". Dal 2003 al 2005, ha svolto la docenza di Linguistica generale e Glottologia, presso la Facoltà di Medicina, per il corso di laurea per Logopedisti. Dal 2006 al 2009, ha condotto i laboratori del corso di Misurazione e valutazione delle competenze linguistiche, presso la Scuola di specializzazione per l'insegnamento secondario (Ssis Lazio). Dal 2010, insegna Linguistica generale e Linguistica computazionale presso la Scuola Superiore per Mediatori Linguistici "Carlo Bo", sede di Roma.

Svolge, inoltre, attività di esperta di linguistica nei progetti di vari enti pubblici: Ministero della Pubblica Istruzione, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, Ministro degli Affari Esteri, Rai Educational, Regione Lazio, Comune di Roma, Retecamere.
Tra le sue pubblicazioni scientifiche: Verso il comprendere. L'applicazione di un modello (2000); con M. Vedovelli, Paratassi e ipotassi nei processi di acquisizione dell'italiano L2 (2002); Il parlato spontaneo e i processi di comprensione (2004).