Prof. Roberto Rea Roberto.Rea@uniroma1.it  Contratto 2010-2011 
Dip. di Studi Filologici Linguistici e Letterari 
Corso di studi in Lettere 
Ricevimento:  primo semestre (a partire dall'inizio delle lezioni): mercoledì 16-17 presso lo studio n. 28 (terzo piano)
Avvisi:  
Moduli 2010/2011:
Filologia italiana   I A   LM  

Elenco unificato dei moduli:
2009/2010 - 2010/2011
Curriculum:

Roberto Rea ha conseguito il Dottorato in Filologia romanza e italiana presso l'Università di Roma La Sapienza nel 2005, con una tesi dal titolo Il lessico di Guido Cavalcanti (premio nazionale “Aldo Rossi” quale miglior tesi in filologia italiana). Ha insegnato Storia della lingua italiana e Filologia italiana presso le università della Calabria, di Roma Tor Vergata e La Sapienza. In qualità di assegnista di ricerca lavora al progetto PRIN Per una semantica dell'affettività europea: la lirica diretto da R. Antonelli presso il Dipartimento di Studi Europei, Americani e Interculturali. Negli ultimi anni si è occupato soprattutto della poesia di Guido Cavalcanti e dei suoi rapporti con la tradizione lirica, pubblicando i volumi "Stilnovismo cavalcantiano e tradizione cortese" (Roma, Bagatto, 2007) e "Cavalcanti poeta. Uno studio sul lessico lirico" (Roma, Nuova Cultura, 2008). Sempre in ambito lirico si è interessato inoltre di problemi ecdotici e interpretativi, di intertestualità e parodia, di lessico e semantica, pubblicando, su diverse riviste, saggi su Arnaut Daniel, Cielo d’Alcamo, Bonagiunta Orbicciani, Guido Guinizzelli, Dante Alighieri, il petrarchismo di Juan Boscàn, i Canti di Giacomo Leopardi.