Prof. Gaetano Audino universita@audinoeditore.it  Contratto 2010-2011 
Dip. Arti e scienze dello spettacolo 
Corso di studi in Non specificato 
Ricevimento:  Dopo la lezione
Avvisi:  
Moduli 2010/2011:
Tecniche di sceneggiatura   -   LM  
Aerotopografia archeologica e sistemi informativi territoriali   I A   LM  
Allestimento Museale   -   LM  

Elenco unificato dei moduli:
2009/2010 - 2010/2011
Curriculum:

Gaetano Audino detto Dino nato il 21 ottobre 1945 laureato in Storia e filosofia all’Università la

Sapienza con Corrado Antiochia e Lucio Colletti votazione 110 e lode.

Nel maggio del 1969 entra nella redazione della casa editrice Samonà e Savelli che dirigerà tra il 1970 e il 1976, anno in cui acquista come proprietario la casa editrice stessa continuando a dirigerla fino alla successione alla Gaumont spa nel 1984. Nel 1987 apre la Dino Audino srl. Nel 1992 acquista e rilancia la rivista di sceneggiatura «Script», giunta oggi sotto la sua direzione al XVII anno. Contestualmente inizia a pubblicare una collana (Manuali di Script) dedicata alla formazione nel campo cinematografico e drammaturgico con particolare attenzione alla scrittura cinematografica. Nel 1996 in accordo con la Rai fonda il Corso di formazione e perfezionamento per sceneggiatori giunto oggi alla XIII edizione.


Bibliografia

Script 1 Editoriale

Perché facciamo il sunto dei classici. A colloquio con Allegra e Rodolfo Sonego (a cura di)

Script 2 Editoriale

Script 4 Si deve scrivere solo per essere letti, non per pubblicare

Script 5 Oltre il fiume, la sponda (con Roberta Mazzoni)

Script 6 Editoriale

Script 7/8 Editoriale - «È la stampa, bellezza!»

Caro Walter ti scrivo…

Un artista che cerca solo la “purezza” non è un vero artista Intervista con Alfonso Berardinelli

(a cura di Dino Audino e Giambattista Avellino)

L’“opera”? È un “prodotto” moltiplicato per sei Intervista ad Alessandro Baricco (a cura di

Dino Audino e Giambattista Avellino)

Script 9 Gramsci per sceneggiatori (e non solo)

Cinema italiano, non protezione ma integrazione Intervista con Giovanna Griffagnini ( a cura

di)

Scrivere per il grande pubblico: non per assecondarlo ma per trainarlo Intervista a Sandro Petraglia

(a cura di)

Script 11 Il pedofilo e la Zingara

Script 12/13 Editoriale

Script 14/15 Editoriale

Corsi e RAIcorsi storici

Script 18 Un’occasione da non perdere

Script 19 Narrazione “a sottrarre” e sottrazione degli spettatori Colloquio con Sandro Petraglia (a cura di

Dino Audino e Giambattista Avellino)

Script 23/24 Pane e tulipani: come l’abbiamo scritto Intervista con Doriana Leondeff (a cura di)

Preparare, preparare e ancora preparare il film Intervista con Giacomo Battiato (a cura di)

Script 25 Editoriale. “Ridere, piangere e capire”

Dancer in the dark: analisi di una struttura

Script 26/27 Imparare a leggere per imparare a scrivere

Script 28 Le vestali e il produttore ovvero come la conservazione culturale impedisce lo sviluppo economico

dell’audiovisivo (a cura di Dino Audino e Gino Ventriglia)

La squadra: come è fatta e come si fa Intervista a Gabriella Carosio (a cura di)

Script 32/33 Liberarsi di chi si vuol liberare dalla schiavitù dell’audience

La meglio gioventù Incontro con gli autori Sandro Petraglia e Stefano Rulli (a cura di)

La meglio gioventù: si può innovare rischiando di perdersi il pubblico?

Residence Bastoggi: come realizzare una docu-fiction Intervista con Maurizio Iannelli (a cura di

Dino Audino e Giambattista Avellino)

Script 35/36 Nessuno o tutti. Riflessioni sul cosa fare a partire da una discussione sulla

figura del writer-producer

Script 37 Il bambino e l’acqua sporca

Script 38/39 Lo sviluppo dello Script in RAI Intervista a Paola Masini (a cura di)

Script 40/41 Difendere il servizio pubblico

Script 42 Introduzione alla “Schreiber Theroy” di David Kipen

Script 43 Editoriale. La serialità americana e la nostra, una rivoluzione copernicana

Script 44/45 Editoriale. Le cose di cui non si può parlare

Script 46/47 Editoriale. Yes, we could