Lingue e letterature ispano-americana II L-LIN/06 A.A. 2010-2011
Carlos Miguel  Salazar Zagazeta carlos.salazar@uniroma1.it
integrato no
Ricevimento:
martedì, 9-30-12.30, stanza 8 del Dip. St. Europei
venerdì, 10-12, stanza 8 del Dip. St. Europei (dal mese di novembre).
avvisi:  
Lo spagnolo americano nei testi letterari del s. XX
cfu ex270   6 cfu ex509   4  
   LM   semestre non specificato
descrizione ex270 Il modulo introduce i tratti principali della lingua spagnola in rapporto alle caratteristiche che assume nel territorio ispano-americano (fonetica, morfosintattica e lessicale). Oltre ai riferimenti socio-linguistici in funzione delle radici storiche e culturali, si farà una riflessione sulla lingua esemplare nelle diverse aree dello spagnolo d’America. Attraverso il riconoscimento di queste diversità si intende avvicinare lo studente alla ricca varietà linguistica raggiunta nella letteratura, in particolare alla poesia, alla narrazione e al teatro.
descrizione ex509
bibliografia ex270 -ALATORRE, Antonio. Los 1001 añosde la lingua española, FCE, México, 1989.
ALVAR, Manuel. Español en dos mundos, Ed. Temas de Hoy, Madrid, 2002.
-BARNECHEA, Alfredo. Peregrinos de la Lengua. Confesiones de los grandes autores latinoamericanos, Alfaguara, Madrid, 1998.
-BRYCE HEATH, Shirley. La política del lenguaje en México. INE, México, 1972.
-BUESO, I., MORENO, N., VÁSQUEZ, R., WINGEYER, H., Diferencias de usos gramaticales entre español peninsular y español de América, Edinumen, Madrid, 1999.
-COSERIU, Eugenio. “El español de América y la unidad del idioma” en I Simposio de Filología Iberoamericana (Facultad de la Univ. de Sevilla), Libros Pórtico, Zaragoza, 1990.
-GÓMEZ MANGO, Lidice. El encuentro de lenguas en el «Nuevo Mundo», Caja Sur Publicaciones, Córdoba, 2000.
bibliografia ex509
valutazione Colloquio orale in lingua spagnola sugli argomenti teorici (culturali e linguistici) oppure elaborato scritto da concordare con il docente, in riferimento a una delle aree linguistico-geografiche (mesoamericana, antillana, centroamericana, andina o rioplatense).
obiettivi ex270 Conoscere lo sviluppo e le varietà dello spagnolo nel mondo e, in particolare, nello spazio ispanoamericano. Acquisire una buona conoscenza della realtà culturale dell’idioma, del contatto e dell’integrazione con le lingue indigene nelle modalità delle identità linguistica americane.
risultati ex270
note Oltre le lezioni teoriche, il corso si svolgerà tramite la lettura in comune e l’ascolto dei testi selezionati, soprattutto del materiale documentario audiovisivo, dipendendo dalla loro disponibilità e accesso.
orario e luoghi lezioni
Dal 15 marzo (confermato).
martedì, 16-18, aula 1 del Dip. St. Europei
venerdì, 8-10, aula 1/2 del Dip. St. Europei.