Filologia germanica I A L-FIL-LET/15 A.A. 2010-2011
Giuseppe Donato  De Bonis g.debonisd@virgilio.it
integrato no
Ricevimento: St. 20, Dipartimento di Studi Europei, Americani e Interculturali, III piano (sede centrale di Facoltà, p. le A. Moro), lunedì, h. 14-15 (l’orario di ricevimento è valido solo per la durata del corso)
avvisi:  
Introduzione alla filologia germanica e alla critica del testo nel Medioevo Germanico: la “Vita di Santa Maria Egiziaca” in inglese antico
cfu ex270   6 cfu ex509   4  
   LM   semestre non specificato
descrizione ex270 La filologia germanica studia ed interpreta le testimonianze scritte di quelle civiltà che hanno avuto comuni origini nel mondo germanico antico e che tali origini riflettono nella loro successiva evoluzione. Il corso offrirà una descrizione delle peculiarità della tradizione manoscritta e della critica del testo nel Medioevo Germanico. Parte del corso sarà dedicata all’analisi della tradizione manoscritta della Vita di Santa Maria Egiziaca in inglese antico e all’analisi filologica, linguistica e letteraria di alcuni brani tratti da tale testo agiografico.
descrizione ex509
bibliografia ex270 *DISPENSE DEL DOCENTE “C” Anna Maria LUISELLI FADDA, Tradizioni manoscritte e critica del testo nel Medioevo Germanico, Editori Laterza, Roma-Bari, 1994 (Parti II e III). B. GREENFIELD - D. CALDER - M. LAPIDGE, A New Critical History of Old English Literature , New York UP, New York-London 1986 (pagine scelte, comunicate durante il corso). The Old English Life of Saint Mary of Egypt, ed. by Hugh Magennis, University of Exeter Press, Exeter, 2002 (pp. 1-50 e il brano da analizzare sarà comunicato durante il corso). Giulia MAZZUOLI PORRU, Manuale di inglese antico, Giardini, Pisa, 1977, pp.1-136; 239-296. *DISPENSE DEL DOCENTE “SME”
    bibliografia ex509
    valutazione
    obiettivi ex270
    risultati ex270
    note
    orario e luoghi lezioni
    Dal 18 aprile al 31 maggio 2011 Lunedì, 15-18, Studio del docente per la prima ora (st. 20, Terzo piano, Dip. Studi Europei, Americani e Interculturali) e aula B Ciasca per le altre due ore (Edificio centrale di Facoltà, ex. Dip. Studi orientali, I piano) Martedì, 12-14, aula B Ciasca (Edificio centrale di Facoltà, ex. Dip. Studi orientali, I piano)